GdG: a sostegno dell’oro

Il grafico del giorno è il dollar index che negli ultimi giorni sta rimbalzando contro il tetto del triangolo che sta formando da inizio anno:

dollar index 22 juliIn un mondo normale a questo punto passa qualche settimana a scendere, mentre l’oro fa l’opposto.

posizione sui miner

gold_nuggetsMentre aspettiamo quel finale verso il fondo per l’oro ho comunque preso un opzione call sui miner, GDX. Scadenza dicembre.

In questo momento l’opzione è su 9% ca. I miner sono stati puniti molto più dell’oro stesso e il livello di oggi dell’ETF di ca 14.50 non corrisponde a nessun prezzo dell’oro fino al 2006 incluso. E nel 2006 l’oro costava $590.

L’ETF Dal picco nel 2011 è sceso da 66 ai 14 di oggi, ca 80%.

Grafico weekly:

GDX 21 juli 15L’oro in questo momento ha fatto +10 dollari rispetto alla chiusura di ieri, e il GDX è a 4%.

I pesci vanno in metrò

ecosistema marino svedese

Ecosistema marino baltico

Cinque anni fa ho brevemente recensito un paper di un ricercatore svedese, che descriveva come le piattaforme off-shore possono sostenere gli ecosistemi marini.

Ammesso, era meglio se non usavamo quei sistemi di pesca così destruttivi da eliminare interi ecosistemi.

Poi il paper, e il mio post, sono stati scritti prima del disastro Deepwater Horizon che ha fatto danni immisurabili. Quindi la notizia che l’amato/odiato petrolio off-shore in qualche modo regalava una casa nuova a pesci e molluschi valeva la pena riprendere.

Continua a leggere…

Oro: Possibile ritorno alla media

gold_nuggetsPer gli amanti del ritorno alla media abbiamo un indicatore che in questo momento sta piuttosto lontano dalla sua media storica.

Ovvero la quota Oro/Argento.

Ho scaricato i prezzi dal gennaio 1915 a luglio 2015 (mensili):

Oro argento nominale Continua a leggere…

Esuberanza irrazionale*

I mercati occidentali sono esuberanti.

Il Nasdaq probabilmente chiude di nuovo sopra il vecchio ATH:  nasdaq 16 juli

Continua a leggere…

minipost: il rial iraniano

2000px-Flag_of_Iran.svgInteressante reazione dei mercati alla notizia del deal con l’Iran.

Evidentemente si è subito scontato un ulteriore aumento dell’estrazione di petrolio al mondo, indebolendo ancora il rial iraniano contro il dollaro:

IRR USD Continua a leggere…

Ritorno del nucleare in Giappone

ship_lng

In realtà sto sempre parlando di GNL

Il nucleare in Giappone è fermo dal 2011.

Il consumo di energia primaria da nucleare nel 2014 era esattamente 0 GWh. Ora il piano del governo prevede per il 2030 che il nucleare faccia la sua parte, ovvero almeno il 20% del consumo di energia primaria.

Ho usato numeri EIA e IEA sulla sola produzione elettrica anziché quelli BP che vanno fino al 2014 perché comprendono anche tutti gli altri possibili usi. Quindi, paragonando il 2009 con il 2013 si vede che sono stati necessari massicci aumenti delle importazioni di idrocarburi per sostiuire il nucleare. Continua a leggere…

SP500 14 luglio; VIX

Che dire dello SP500, tranne che sono di nuovo riusciti ad evitare una vera correzione.

Sp500 kronprinsessans födelsedagSe poi il Nasdaq va oltre il vecchio ATH, è terrificante dirlo, ma si dovrebbe pensare a una continuazione bullish. Oppure è tutto una montatura in preparazione del bi-annuale Humphrey Hawkins address che Yellen terrà domani/dopodomani.

In ogni caso sono molto contenta di essere uscita dal VIX così bene, perché i contratti futures del VIX sono crollati insieme al VIX, qua il settembre:

VIX 14 juliDopo il 9 luglio quando sono uscita perché il 10 andavo in vacanza e non si sa mai se riesco a stare davanti al PC, anche le futures sono crollate.

Prima pensavo che durante luglio avremmo avuto una bella correzione, poi una bull trap che avrebbe potuto durare fino a settembre massimo (e da li la call su settembre), e poi l’inizio del bear market che ormai avrebbe dovuto arrivare anche 3 anni fa, e magari ci stava già alle spalle.

Ora non saprei. La correzione deve arrivare, Il crollo + bear market anche. Sto pensando a rientrare nel VIX con una call ottobre, sempre con strike alto, perché ho visto che ha reso molto di più rispetto alle call at the money nel momento in cui ho comprato. Devo però capire dove farlo senza Saxo Bank. Vogliono 6 euro/contratto (per il mio livello di trading, come se si potesse fare di più con questi finti mercati) che è ridicolo, ho contattato due piattaforme americane. TDAmeritrade non accetta residenti in Italia pare, mentre TradeStation si, e il costo è un quinto di quanto mi propone Saxo.

Prossimamente in Grecia

Abbiamo il deal, da oggi chiamato il Agreekment, e in sostanza non ci sono novità, ovvero la Grecia non lascia l’euro e l’UE.

La migliore illustrazione che ho trovato online la dice piuttosto bene:

Agreekment

Tsipras è un populista che ha mentito dall’inizio alla fine al suo elettorato. Non durerà fino a natale.

I greci hanno scambiato un programma tostissimo per uno tosterrimo. Continua a leggere…

Il gas diventa liquido

ship_lngIl cosiddetto Documento di consultazione per una Strategia Nazionale sul GNL, uscito in giugno, è una specie di approfondimento dell’illeggibile Strategia Energetica Nazionale (SEN) uscito qualche anno fa, ed è decisamente più godibile.

Il nuovo nero della sicurezza energetica si chiama appunto GNL. Zitto zitto da Stavanger a Stoccolma, a Rotterdam e fino a Marsiglia sono già operativi, o con FID già approvato (financial investment decision), i terminali punti nodali dell’infrastruttura molto particolare del ssLNG, lo small-scale LIquefied Natural Gas. Continua a leggere…

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 59 follower