Archive | Divertente e Spaventoso RSS for this section

Peak oil anche al Vaticano?

Sviluppi interessanti ci aspettano se anche il Vaticano comincia a muoversi…

Dalle statistiche del blog:

Ciao papa, sei benvenuto tra noi!

Peak oil anche al Vaticano?

Sviluppi interessanti ci aspettano se anche il Vaticano comincia a muoversi…

Dalle statistiche del blog:

Ciao papa, sei benvenuto tra noi!

La Russia minaccia un attacco contro Polonia

Forse me la sono persa, eppure anche cercandola non sono riuscita a trovare la notizia della minaccia di un attacco preventivo contro l’Europa centrale da parte della Russia, se il piano statunitense, sotto forma di NATO, di creare uno scudo antimissile si dovesse avverare.

Leggete per esempio CNN. Oppure NY Times.

La NATO cerca di vendere lo scudo come difesa contro il medioriente, dal quale anche la Russia ha bisogno di difendersi. Ma il generale Marakov pensa che il sistema potrebbe facilmente centrare anche i missili russi.

I paesi che hanno accettato di implementare il piano americano sono Polonia, Romania, Spagna e Turchia. Ovviamente secondo la NATO il sistema sotto sviluppo non dovrebbe rappresentare una minaccia:

We think the system we are developing poses no threat to Russia, so the whole notion of retaliation or countermeasures has no foundation.”

Ma simulazioni russi hanno dimostrato che un loro missile, lanciato contro uno in arrivo dall’emisfero sud, verrebbe intercettato da un missile europeo. E quindi la minaccia, che per me è una novità, uno di quei spostamenti linguistici/geopolitici che bisogna ricordarsi.

Per chi volesso leggere qualcosa in piú sulla difesa russa, consiglio questa collezione di articoli, scarcabili da google docs, completamente basata su informazioni pubbliche e google maps.

Interessante per esempio la quantità di sistemi SAM ed EW (sistemi di allarme precoce) intorno a Mosca:

Ovviamente la difesa russa vede molto male i nuovi sistemi anti-missili europei, che verrebbero creati contro la sempre fantomatica minaccia iraniana, e invece significa che tutti quei SAM intorno a città strategiche, come Mosca, Kaliningrad, Rostov-sul-Don (Mar Nero) etc, se lanciati contro un razzo americano a lunghissimo raggio, verrebbero intercettati da missili europei.

Istantanea deepwater

Da uno dei miei fumettisti online preferiti, xkcd.com.

Per chi non ha ancora capito perché costa così tanto trivellare nel mare profondo, e perché sia così pericoloso.

Istantanea deepwater

Da uno dei miei fumettisti online preferiti, xkcd.com.

Per chi non ha ancora capito perché costa così tanto trivellare nel mare profondo, e perché sia così pericoloso.

Combattiamo i BIC

Per fortuna qualcuno ha avuto la prontezza di salvare l’ultimo video della campagna della commissione sovieto-europea, poi subito rimossa dalla commissione perché le persone vere che l’hanno visto hanno reagito con spavento e rabbia, con qualche sprazzo di divertimento.

Il video fa parte della campagna per l’allargamento dell’Europa, ovviamente con l’intento di aggiungere al più presto la Turchia. Così europea, così diversa…

Un’altro ovviamente: Come avrete sicuramente notato, nel video noi europei dobbiamo combattere solo tre dei quattro BRIC. Tra capoeira, kung fu e kalaripayattu manca il kosacco. Perché noi della Russia abbiamo bisogno. Qualsiasi indebolimento monetario dell’euro sforzato dalla nostra cara BCE deve rallentare solo il Brasile, la Cina e l’India, questi grandissimi stronzi che ci hanno rubato la crescita.

 

 

“There’s no Tomorrow”, breve documentario peak oil

Vi segnalo questo chiarissimo documentario animato stile propaganda anni 50, ovviamente sul picco energetico. Prodotto da Incubate Pictures.

Nessuna novità per i lettori, ma tutto spiegato eccezionalmente bene.

Un dato divertente e spaventoso: Le gomme della tua macchina sono l’equivalente di 28 gallon, o 0,66 barili di petrolio. Io personalmente posseggo sia estivi che invernali, ma presumo che a livello mondiale questo sia un’eccezione. Comunque, 28 gallon x 1 miliardi di macchine al mondo fanno 28 miliardi di gallon, o 670 milioni di barili. Più o meno come quel nuovo elefante della Statoil dello scorso estate.

OT: ESM e la Svezia

Giornata buia oggi.

La Svezia ha preso un’ulteriore passo per unirsi all’euro. Nel referendum 2003 gli svedesi hanno erroneamente votato No, e quindi con un po’ di pazienza e macchinazioni, passo per passo, il paese viene avvicinato alla rovina economica tramite varie porte sul retro. Continua a leggere…

Statistiche blog oronero 2011

The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2011 annual report for this blog.

Here’s an excerpt:

The Louvre Museum has 8.5 million visitors per year. This blog was viewed about 79.000 times in 2011. If it were an exhibit at the Louvre Museum, it would take about 3 days for that many people to see it.

Click here to see the complete report.

AUGURI!

Cari lettori,

con questo adorabile video trovato su youtube,

che parla di spirali, Fibonacci e le stagionalmente corrette pigne,

Auguro a tutti un Buon Natale!

soprattutto perché il 2012 sarà ancora più faticoso.
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 56 follower